Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Catania. Arrestato sulla pista da sci un romeno latitante

Costel-daniel_dascalul
Costel Daniel Dascalul

Un giovane usa la tavola da snowboard come slittino su una pista  da sci etnea e mette a repentaglio l’incolumità di molti. E così, sono tanti quelli che, preoccupati per la condotta del ragazzo, avvisano Polizia e Carabinieri del comportamento scorretto. L’uomo viene richiamato la prima volta, ma non pago delle bravate continua.

 Il giovane mantiene la sua condotta pericolosa e i Carabinieri sciatori della Stazione di Linguaglossa, insieme agli uomini della Polizia di Stato in servizio sulle piste da sci, pur disponendo come elementi di riconoscimento solo del colore della tuta e dell’attrezzatura lo individuano. Quindi lo accompagnano fuori pista per la contestazione del comportamento indisciplinato ed il ritiro dello Skypass, previsto per ogni violazione del regolamento d’uso degli impianti.

I Carabinieri a questo punto approfondiscono il controllo e scoprono che su Costel Daniel Dascalul, 25enne cittadino romeno residente a Paternò, pende un ordine di carcerazione del 2013 emesso dal Tribunale di Catania e deve scontare 6 anni di reclusione per detenzione di sostanze stupefacenti, furto aggravato ed evasione.

 I Carabinieri lo hanno così arrestato e accompagnato al carcere di Piazza Lanza, insomma,  la bravata sullo snowboard è costata cara a  Dascalul.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.