#Catania. Annuncia il suicidio su internet, la Polizia lo rintraccia

Polizia postaleUn giovane annuncia il suicidio su internet, la Polizia Postale di Catania riesce a rintracciarlo in Campania. I carabinieri intervengono e scongiurano il peggio.

Ieri, una telefonata giunta al 113 segnala che un giovane non meglio identificato ha postato sul servizio di messaggistica internet Telegram un messaggio i  cui dichiarava il proposito di togliersi la vita.

“Sono stati avviati immediatamente gli accertamenti – spiegano dalla Questura di Catania – e analizzando  i profili degli appartenenti del gruppo virtuale dell’aspirante suicida e grazie anche ai riscontri su Facebook, gli investigatori della Polizia Postale sono riusciti a risalire all’identità di un’amica del giovane la quale, immediatamente contattata, ha fornito ai poliziotti le generalità di un familiare del ragazzo”.

Il giovane raggiunto dai militari, dopo aver ammesso di aver effettivamente pubblicato il messaggio suicida, ha rassicurato familiari e Forze dell’ordine sul fatto che si fosse trattato solo di un estemporaneo momento di sconforto.

 


Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *