Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Capo D’Orlando. Finisce ai domiciliari uno stalker ultraottantenne

Polizia_Ragusa (4)

Perseguitava una  giovane donna molto più giovane di lui ospite di una casa famiglia e dopo diverse violazione delle misure prese dal Tribunale finisce ai domiciliari.

Nel febbraio dello scorso anno l’ottantanovenne orlandino, che da diverso tempo perseguita la giovane, è stato sottoposto alla misura cautelare

del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ragazza. 

Ma, l’uomo ha più volte violato le prescrizioni imposte. E così, nel giugno del 2014, il Tribunale di Patti, ha aggravato la misura imponendogli l’obbligo di dimora nel Comune di Patti. Lo stalker ottantonovenne, però, ha puntualmente violato anche questa prescrizione recandosi nuovamente nel luogo dove risiede la vittima.

Il Tribunale di Patti è intervenuto di nuovo e gli agenti del Commissariato di Capo d’Orlando, in esecuzione di dell’ordinanza, lo hanno posto gli arresti domiciliari nella sua abitazione.