#Caltanissetta. Tradito dalle impronte, arrestato un 22enne per furto

impronte_digitaliNel giugno dello scorso anno aveva svaligiato un’abitazione in contrada Pescazzo. Credeva di averla fatta franca, ma la Polizia lo incastra grazie alle impronte digitali. Un pregiudicato nisseno ventiduenne dovrà rispondere di furto.

“Il ladro – spiegano dalla Questura di Caltanissetta – dopo aver divelto una finestra, si è introdotto all’interno dell’appartamento, dove, dopo aver rovistato in tutte le camere

si è appropriato di un televisore LCD marca Sony”.

Dopo il furto la Squadra Mobile e la Polizia Scientifica hanno effettuato i rilievi tecnici e hanno isolato alcune impronte digitali utili. Le comparazioni delle impronte ha permesso alla Polizia di risalire al noto pregiudicato.

Il ventiduenne, con numerosi precedenti per furto, reati commessi anche da minorenne, una volta smascherato dagli agenti dell’Antirapina ha ammesso le proprie responsabilità.

Sono in corso ulteriori approfondimenti investigativi al fine di accertare il coinvolgimento di altri eventuali correi, nonché per rintracciare i ricettatori che hanno piazzato la refurtiva.


Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.