Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Caltanissetta. Ladro maldestro arrestato grazie alle impronte digitali

Dopo un furto un ladro perde il sacco con la refurtiva e la Scientifica grazie alle impronte risale a un 19enne di Caltanissetta. La Polizia  così lo ha denunciato in stato di libertà per furto aggravato.

 Nel luglio scorso, dopo aver frantumato un vetro di un balcone, il 19enne entra all’interno di un appartamento a Caltanissetta e si impossessa di un tablet, un computer portatile, alcuni orologi e vari gioielli.  Ma durante la fuga  il ladro maldestro perde il sacchetto con i gioielli appena presi.

Immediatamente la Polizia Scientifica, analizzato il sacchetto, ottiene delle impronte digitali che una volta comparate danno un risultato indiscutibile. Sono di  un giovane nisseno che, appena qualche giorno  prima, era stato denunciato dai poliziotti dell’Antirapina per un altro furto aggravato in abitazione.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.