Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Caltanissetta. La Finanza sequestra un’autofficina abusiva a Gela

Guardia di finanza CataniaUn trentenne gelese gestiva un’autofficina molto frequentata, durante un controllo di routine, i finanzieri della Compagnia di Gela però scoprono che era privo di ogni autorizzazione necessaria.

“La legge prevede – spiegano dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza – che per svolgere l’attività di autoriparazione, il titolare debba essere in possesso di un titolo di studio in materia tecnica oppure debba essere in possesso di determinati requisiti abilitanti alla professione”.

I militari , inoltre, hanno scoperto che l’attività è

risultata sconosciuta al fisco, per cui l’uomo è risultato un evasore totale.

L‘officina meccanica, nonché tutta la strumentazione e l’attrezzatura, è stata sottoposta a sequestro amministrativo. Ma, sono stati sequestrati anche i numerosi veicoli in attesa di riparazione. La legge, infatti, al riguardo punisce i proprietari o i possessori dei veicoli che, per la manutenzione e la riparazione, si avvalgono di imprese non iscritte nel registro delle imprese esercenti l’attività di autoriparazione.

L’uomo è stato anche multato con una sanzione amministrativa di oltre 5 mila euro. Infine, il trentenne è stato segnalato infine alla Camera di Commercio di Caltanissetta per gli adempimenti di competenza, mentre proseguiranno i conseguenti accertamenti di natura fiscale a cura della Compagnia di Gela.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.