Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Caltanissetta. Denunciato straniero per danneggiamento aggravato

PoliziaLunedì notte a Caltanissetta un uomo di origine pakistana in visibile stato di ebbrezza ha distrutto un’automobile. I poliziotti, a seguito di richiesta d’intervento, sono intervenuti in via Goldoni poiché era stato segnalato il danneggiamento di un’autovettura Fiat Punto.

Gli agenti contattato il proprietario dell’autovettura, che racconta che alcuni stranieri avevano infranto il parabrezza, dopo una breve perlustrazione incrociano alcuni cittadini stranieri seduti nelle scalinate della Chiesa della Provvidenza, i quali, alla vista degli agenti fuggono. Uno di essi, dopo un breve inseguimento in via Narese, è bloccato e condotto in Questura.

Lo straniero, un cittadino di nazionalità pakistana di 26 anni, residente in Via Terranova, richiedente asilo politico, era in stato di alterazione psico-fisica a causa dell’assunzione di alcool. Riconosciuto dal denunciante come autore dell’effrazione del parabrezza.

I poliziotti, dopo aver espletato tutte le formalità hanno denunciato il ventiseienne in stato di libertà per il reato di danneggiamento aggravato.

Armando Montalto

Tra la metà dei Novanta e i primi Duemila ha cambiato città, paese e occupazione con la rapidità di un colibrì. Insomma, questo quarantenne messinese, dopo aver fatto consegne a Canal Street, parlato in nome della UE, letto Saramago, tirato sassi sul Canal Saint Martin e bevuto fiumi di birra ha deciso. Tornare a casa, mettere su famiglia e la testa a posto. Oggi si divide tra libri, mare e famiglia. Intanto, prova a scrivere e a raccontare Messina.