Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Caltanissetta. Denunciato per droga, un 18enne scappa di casa per la vergogna

hashish_spinello_canna_marijuana_poliziaNei giorni scorsi un diciottenne di Caltanissetta era a Catania in compagnia di amici. Aveva una modesta quantità di stupefacenti. I Carabinieri lo fermano, e così, scatta la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Il giovane, senza precedenti penali e conosciuto come un bravo ragazzo, vergognandosi del possibile giudizio dei genitori, si è chiuso in se stesso e matura l’idea di suicidarsi.

Il ragazzo così si è allontanato da casa lasciando un biglietto

a propri genitori dove spiegava loro i motivi dell’allontanamento e “di essere un assuntore occasionale e che loro non meritavano tale tipo di comportamento da lui posto in essere”.

Il padre, trovato il biglietto, ha subito sporto denuncia alla Questura e i poliziotti nel giro di ventiquattrore hanno rintracciato il ragazzo, grazie allo smartphone.

“Una volta individuato, gli agenti, hanno provveduto a riaccompagnarlo a casa” – spiegano dalla Questura di Caltanissetta. Il ragazzo è tornato sano e salvo dai propri genitori con i quali è riuscito a chiarire i fatti accaduti e dai quali è stato ovviamente perdonato e compreso.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.