Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Calcio. Notte prima degli esami, domani Messina vs Lupa Castelli Romani

Le parole del tecnico del Messina Arturo Di Napoli alla vigilia del match contro i laziali sono soprattutto un richiamo all’attenzione e alla necessità di non abbassare la guardia. “E’ una gara che può presentare tante insidie e non si deve correre il rischio di pensare che possa essere tutto ACR Messinafacile. Non sarà così”.

Di Napoli  è convinto che difficilmente gli avversari verranno al San Filippo per chiudersi, perché non è nel loro DNA: scenderanno in campo per giocarsi a viso aperto la gara. “La Lupa Castelli Romani ha meno punti di quelli che avrebbe effettivamente meritato, dunque dobbiamo stare con gli occhi aperti -avverte.

I tifosi, ne sono certo, alla fine saranno contenti della prestazione, al di là del risultato che maturerà. Hanno vinto il campionato, sono una neopromossa e hanno una valida organizzazione di

gioco. Noi, però, giocheremo in casa, in quello che deve essere il nostro fortino”.

Tuttavia, il tecnico dovrà fare la conta dei presenti per la sfida di domani viste le assenze. Su questo punto il mister non si nasconde. Tavares è da considerarsi fuori al 100% e spero di recuperarlo nelle prossime gare. Gustavo è invece da valutare come Giorgione. Chi è stato impiegato ha sempre dimostrato di essere all’altezza e sotto questo aspetto ho l’imbarazzo della scelta, ma davanti abbiamo davvero gli uomini contati. Non voglio comunque che si cambi modo di pensare e di combattere. Abbiamo dei codici ben precisi e dobbiamo continuare su quella scia, andando avanti nella direzione presa”. 

Il pensiero finale della conferenza stampa è per l’amico ed ex compagno Sullo, vice allenatore di Ventura a Torino, che oggi compie gli anni. “Sasà ha un equilibrio pazzesco, si comportava già da allenatore in campo. Una persona squisita e trasparente, cui faccio di vero cuore i migliori auguri di buon compleanno”.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.