Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Calcio. Manfredi: “Abbiate a cuore la squadra, non date ragione a Lo Monaco”

Foto Antonio Maimone
Foto Antonio Maimone

Lello Manfredi, direttore generale del Messina, è soddisfatto del risultato maturato contro il Monopoli. Con lui ovviamente non si parla solo di campo, ma anche di futuro e programmazione.

“Siamo molto contenti – esordisce il dg. La squadra e tutte le componenti si sono strette per raggiungere questo risultato. Guardando in faccia i ragazzi nel riscaldamento abbiamo capito che l’avversario le avrebbe prese”.

“Non mi meraviglio del calo di presenze: il mio sogno è quello di avere gente che segua la squadra a prescindere dal risultato come fanno a Genova, Firenze o Torino. Abbiamo fatto tanto e continueremo a fare altre iniziative per riportare gente al campo. Siamo stati presenti in città per dire che questa è la squadra che ci rappresenta. Mi sono augurato di non dare mai ragione a Lo Monaco: magari ora ride, però se i miei concittadini avessero a cuore la squadra, anche per non dare ragione a Lo Monaco, sarei più contento”.

Sulle condizioni del San Filippo e sul futuro, Manfredi conclude: “In questo momento per i campi cittadini non si può fare nulla. Il manto del San Filippo non può essere modificato più di così adesso. Il Celeste per il prossimo anno sarà del Messina, non verrà più dato ad altre società. Quando siamo arrivati non avevamo nulla, neanche le magliette, per il prossimo anno ci stiamo già muovendo. In quest’ottica abbiamo fatto un sopralluogo per scegliere la sede del ritiro estivo, speriamo di poter lavorare al più presto a salvezza acquisita”.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.