Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Calcio. Legrottaglie: “Ottima prestazione, ma sono contento a metà”

LegrottaglieE’ un Nicola Legrottaglie soddisfatto a metà quello che si presenta in sala stampa dopo il pareggio tra Messina e Akragas. L’ex difensore di Milan e Juventus non nasconde l’amarezza per non essere riuscito a vincere contro i peloritani, e spera di poter finalmente portare a casa i tre punti nel prossimo match casalingo contro il Melfi. Legrottaglie fa anche i complimenti al Messina e lancia un appello alle due tifoserie.

“Sono abituato a giocare per vincere, per me il pareggio è sempre un qualcosa a metà – ammette Legrottaglie. Non posso essere contentissimo di aver fatto un punto stasera, sarei stato più soddisfatto se avessimo fatto tre punti. Usciamo con la convinzione di aver fatto una buonissima prestazione: abbiamo dato continuità alle partite casalinghe con Lecce e Foggia, soprattutto nell’ultima avremmo meritato di vincere. Oggi eravamo tredici contati, non avevo cambi: Almiron, Di Piazza, Fiore e altri erano indisponibili. Nel momento in cui si è capito che potevamo vincere la partita non avevamo quel tipo di gamba per farlo. Contento, ma a metà, noi puntiamo a vincerle le partite. Domenica abbiamo una partita importante, non è uno spareggio, ma giochiamo per vincere. Vogliamo fare le feste in una certa maniera, dobbiamo essere pronti a vincere finalmente in questo stadio”.

Infine Legrottaglie fa i complimenti alle due società: “I tifosi del Messina e dell’Akragas devono ringraziare Dio per quello che si sta facendo: erano praticamente fallite, ma sono arrivate delle persone col cuore grande che hanno riportato lo sport nelle città, si è ricostruito un qualcosa che stava andando a morire. Cosa possiamo pretendere di più? Dobbiamo essere contenti e avere pazienza. Il resto verrà piano piano, è normale fare tutto passo dopo passo. Entrambe le squadre sono in linea con quanto richiesto: complimenti al Messina e anche all’Akragas”.

Giuseppe Marino

Laureato in Giornalismo all'Università degli studi di Messina. Si occupa a tutto campo della sezione sportiva di Sicilians, con un occhio di riguardo verso il calcio nostrano. Vi racconterà di tutto e di più sull'ACR Messina e sul panorama sportivo regionale.