Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Calcio in Sicilia. Vittoria scacciapensieri per il Catania, pareggio per il Trapani

Catania- Avellino 29-3-2015Con il campionato di Serie A fermo per la nazionale, per il calcio in Sicilia i fari erano puntati sul torneo di cadetteria.

Il Catania contro l’Avellino ottiene una vittoria fondamentale per la propria classifica e conquista tre punti vitali per sperare nella salvezza diretta.

Nel posticipo il Trapani agguanta il Brescia a un quarto d’ora dalla fine grazie a un gol di Barilla.

In Lega Pro il Messina ottiene un punto che dà morale in un campo difficile come quello di Aversa e dà un po’ di spinta alla propria classifica.

CATANIA I rossoblù creano molto come spesso accade, ma non riescono a concretizzare e ci vuole un penalty conquistato e poi realizzato da Calaiò per permettere agli etnei di passare di vantaggio. La ripresa vede il Catania in controllo del gioco e qualche buona azione degli ospiti. Al Massimino Catania – Avellino si chiude 1-0.

TRAPANI Non è una gran partita e alla fine il risultato di pareggio è quello più giusto. Padroni di casa in vantaggio nella ripresa grazie al gol di Sodinha al 62′, ma pochi minuti più tardi le rondinelle restano in dieci per l’espulsione di Benali. Ne approfittano i granata per siglare il gol del pari con Barillà. Al Mario Rigamonti Brescia – Trapani finisce 1-1.

MESSINA Pari dei giallorossi contro una diretta concorrente alla salvezza diretta. Leggi la cronaca qui.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.