Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Butera. Deteneva illegalmente un revolver, arrestato 46enne

Immagini_repertorio_ricerche_dei_Carabinieri
Deteneva illegalmente una pistola e svariate munizioni, i carabinieri della Compagnia di Licata hanno così arrestato un 46enne commerciante di Butera. L’uomo originario di Palma di Montechiaro, già noto alle forse dell’ordine, è accusato di detenzione illegale di arma clandestina, detenzione abusiva di munizioni e ricettazione.

Nella serata di ieri, i militari del Nucleo operativo, in seguito a una mirata attività info-investigativa, hanno perquisito una casa in località Falconara,

nel comune di Butera, a cinquecento metri dal confine con il territorio di Licata. All’interno dell’abitazione era ben  occultato in una voliera per uccellini, un revolver calibro 38  Rossi di fabbricazione brasiliana, risultato introdotto clandestinamente in Italia, ben oliato e perfettamente funzionante.

Inoltre, durante la perquisizione di una casa rurale e di un podere poco distante dall’abitazione, i carabinieri hanno trovato uno svariato numero di munizioni: 30 cartucce calibro 38 special, 12 cartucce calibro 9 corto, tutte per pistola, 73 cartucce calibro 12 a pallini e 5 cartucce calibro 12 a pallettoni, nonché 2 ottiche di precisione per fucile ed un giubbotto antiproiettile.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.