Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Basket in Sicilia. Vince l’Upea e in A2 Gold il Trapani si prende il derby

Upea Capo d'Orlando 1-3-2015Il week end cestistico in Sicilia regala emozioni forti soprattutto ai tifosi dell’Upea Capo d’Orlando, che realizza l’exploit della giornata nei confronti di Avellino.

In A2 Gold invece, la Moncada Energy Group doveva ottenere un successo per dare continuità e un senso alla vittoria nel derby della settimana scorsa, ma incappa sorprendentemente in una sconfitta contro il Trieste. Infine, Trapani e Barcellona hanno dato vita a una partita emozionante e vinta dalla padrona di casa.

UPEA CAPO D’ORLANDO I siciliani iniziano decisamente bene la prima parte di gara cercando di scappare via subito alla Sidigas Avellino, e in parte ci riescono, i primi due parziali, che si aggiudicano con 15-21 il primo e 9-14 il secondo. Tuttavia, al rientro sul parquet i padroni di casa riescono nell’impresa di ribaltare completamente il punteggio e a iniziare l’ultimo quarto in vantaggio di un possesso. Il quarto e ultimo parziale tuttavia è favorevole agli ospiti, che così si aggiudicano un match importante per la propria classifica. Al PalaDelMauro Sidigas Avellino- Upea Capo d’ Orlando finisce 65-75.

MONCADA ENERGU GROUP Pesante sconfitta per la Moncada, non per il punteggio ma bensì per il morale. Agrigento non riesce a condurre in porto una partita che ha avuto in mano per larghi tratti. Nei primi due parziali i padroni di casa esprimono tutto il loro potenziale, gestendo il punteggio, ma all’intervallo lungo è avanti solo di due possessi. Al rientro Trieste è più decisa e riesce prima nell’aggancio e poi nel sorpasso grazie soprattutto a un immenso Tonut e alla Moncada non basta l’ottima prova di Williams e di Evangelisti. Al PalaEmpedocle Moncada Energy Group-Pallacanestro Trieste si chiude 87-89.

LIGHTHOUSE TRAPANI Quello con l’Orange Moon Barcellona è stato un derby senza dubbio combattuto, con gli ospiti che non spariscono dal campo nella seconda metà della gara e con un Trapani che ha mostrato la qualità che possiede. La prima metà della gara è molto equilibrata con una lotta punto a punto e all’intervallo lungo sono gli ospiti a essere sopra di uno. Ma la LightHouse Trapani, come già detto, ha giocatori di qualità e soprattutto Legion e T.Bray Jr rimettono la gara sui binari giusti per i granata. A Barcellona non bastano i 26 punti di Stepherd, l’unico a tenere una qualità di gioco accettabile. Al PalauRiga LightHouse Trapani sconfigge Orange Moon Barcellona 82-78.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.