Basket in Sicilia. Vince l’Upea, il derby siciliano va alla Fortitudo

Upea Capo d'Orlando 16-11-2014Nel torneo di A di basket l’Upea Capo d’Orlando ha affrontato la Pasta Reggia Caserta in uno scontro salvezza molto delicato. In A2 il Lighthouse se l’è vista con il Forlì, ma il piatto forte della giornata è stato sicuramente il derby tra Fortitudo Agrigento e Basket Barcellona al PalaMoncada.

Upea Capo d’Orlando I padroni di casa giocavano per ottenere punti vitali per la propria classifica, gli ospiti per vincere la loro prima partita in questo torneo. E sono propri questi ultimi a chiudere il primo quarto in vantaggio di un punto con il punteggio di 12-13.

Ma nell’ultimo quarto della prima frazione di gioco l’Upea riesce a ribaltare il punteggio e a chiudere il secondo quarto con il risultato di 30-28. Nella ripresa non riesce a creare lo strappo decisivo e si ritrova addirittura sotto ad inizio dell’ultimo quarto. Tuttavia, grazie ad un ottimo ultimo parziale riesce a conquistare una vittoria fondamentale. Il risultato finale è di 68-64.

Il derby Domenica si sono affrontate due squadre con una posizione di classifica diametralmente opposte. Entrambe le compagini siciliane volevano vincere.

Al PalaMoncada si è assistito a un match tutto sommato equilibrato, dove la chiave l’hanno trovata i padroni di casa nel secondo parziale, mostrando le caratteristiche da grande squadra. Per gli ospiti più di qualcosa da rivedere in questo quarto di gioco.

All’intervallo lungo il Basket Barcellona conduce con un buon margine di vantaggio. I restanti due quarti per la Fortitudo Agrigento sono solo gestione del risultato e riesce a portare a casa il suo primo derby della stagione dopo quello perso la scorsa contro Trapani. Il risultato finale è di 79-73.

Lighthouse Trapani Il match del Palauriga è a lunghi tratti avvincente per le fughe e le successive rimonte. La prima a scappar via è la Fulgor Libertas Forlì, che nel primo quarto gioca un’ottima pallacanestro e termina con il risultato di 15-28 il primo parziale. Non volendo perdere di vista gli avversari il scende molto più convinto e all’intervallo lungo gli ospiti sono in vantaggio di solo 4 lunghezze. Inizia nella seconda metà di gara una lotta punto a punto che porta i padroni di casa a sperare di vincere, ma alla fine devono cedere il passo per 87-89. (Foto Orlandina Basket)

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.