#Barcellona. Viola prescrizioni, ai domiciliari con il braccialetto

Tribunale giustiziaArresti domiciliari con braccialetto per il 19enne F. P. di Barcellona Pozzo di Gotto. Il giudice Fabio Processo ha applicato la misura nei confronti del giovane, perché questi ha violato ripetutamente la prescrizione dell’obbligo di firma, che gli era stata imposta in precedenza dopo un arresto eseguito dai carabinieri della città del Longano per il furto di un motorino. Il giovane è difeso dall’avvocato Diego Lanza, del foro di Barcellona Pozzo di Gotto.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *