Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Truffe in città: occhio ai contratti dei falsi impiegati ENEL

Enel contatoriE’ di nuovo allarme truffe nella città del Longano. Stando alle numerose segnalazioni giunte alla redazione di Sicilians, da diversi giorni 4 persone (due uomini e due donne) stanno passando a tappeto la città suonando nelle case degli ignari barcellonesi e spacciandosi per dipendenti ENEL.

I truffatori sostengono che la società sta cancellando la tariffa bioraria e cercano di imporre un aggiornamento del contratto. Aggiornamento che in realtà è un passaggio ad altri gestori.

Come sempre in questi casi, è bene non firmare nulla e segnalare gli episodi di tentata truffa a polizia e carabinieri.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.