Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Tre giorni di appuntamenti per la Festa di San Sebastiano

Processione San Sebastiano, Barcellona You TubeTre giorni di festeggiamenti per la ricorrenza del patrono San Sebastiano e cancellare i brutti ricordi degli ultimi due anni, quando le celebrazioni sono state caratterizzate da episodi di violenza, arresti e mancati allestimenti delle bancarelle.

Vertice stamane a Palazzo Longano convocato dal sindaco Roberto Materia, al quale hanno partecipato il vicesindaco Filippo Sottile, l’assessore Angelo Coppolino, il comandante della Polizia Municipale Lino La Rosa, il parroco di San Sebastiano padre Tindaro Iannello e una delegazione dei venditori ambulanti. Fino a oggi sono arrivate in Comune una cinquantina di richieste, ma l’amministrazione prevede che per l’inizio della festa ce ne saranno molte di più.

Le bancarelle saranno installate a partire dal 18 gennaio, quando nei giardini dell’Oasi aprirà i battenti la Fiera dell’Antiquariato e si allestiranno anche i punti di degustazione di prodotti tipici locali.

La festa si terrà lungo tutta la via Roma, fino all’altezza della filiale dell’MPS. Il 19 gennaio una banda si esibirà sul sagrato della chiesa di San Sebastiano, appuntamento che sarà replicato il giorno successivo.

Previsti anche un’illuminazione scandita dalla musica e fuochi d’artificio per il 20 gennaio, giorno della festa vera e propria, quando si terrà anche una processione. L’esecutivo sta lavorando ad altre iniziative, che saranno rese note nei prossimi giorni.

 

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.