Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Stipendi non pagati, protestano i lavoratori della Dusty

Protesta Dusty 9-11-2015 bProtesta dei lavoratori della Dusty, la società che gestisce la raccolta rifiuti di Barcellona. Nonostante i pagamenti di Palazzo Longano, l’azienda è indietro con gli stipendi e solo oggi i 64 addetti hanno ricevuto l’acconto di settembre.

“Da quando ci siamo insediati a giugno -spiega il vicesindaco Filippo Sottile– l‘amministrazione ha inviato bollette per 5 milioni e mezzo di euro e ha incassato 2 milioni 700 mila euro. La Dusty ha ricevuto 3 milioni

275.511 euro. Abbiamo pagato agosto, un acconto di 115 mila euro per settembre e a breve verseremo altri 110 mila euro, sempre per settembre”.

Protesta Dusty 9-11-2015 aIl sindaco Roberto Materia intanto, sta discutendo con i sindacati e una rappresentanza di lavoratori.

Aggiornamento 11.21

L’incontro si è concluso. Il sindaco Materia si è impegnato a chiedere un incontro con l’azienda per risolvere il problema dei pagamenti. I lavoratori si dichiarano abbastanza soddisfatti, ma minacciano eclatanti proteste in futuro se la Dusty non rispetterà gli accordi.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.