Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Barcellona Pozzo di Gotto, la Procura apre un’inchiesta sulla morte di Lorenza Famularo

MESSINA. Ora indaga la magistratura sulla morte della 22enne Lorenza Famularo, deceduta nella notte tra sabato e domenica all’ospedale di Lipari. Del fascicolo, aperto dalla Procura di Barcellona Pozzo di Gotto, si occupa il sostituto Rita Barbieri, delegata dal procuratore capo Emanuele Crescenti. Sul corpo della giovane sarà eseguita l’autopsia. Sarà inoltre acquisita tutta la documentazione relativa al caso e saranno sentiti familiari e amici. Nei giorni scorsi Lorenza Famularo si era recata più volte al Pronto soccorso di Lipari dicendo di sentirsi male e di avere forti dolori all’addome, alla spalla e al collo. La situazione, dopo che i medici le avevano dato degli antidolorifici, non era però migliorata. Ieri pomeriggio erano frattanto sbarcati sull’isola tre componenti della Commissione di indagine interna nominati da Paolo La Paglia, direttore generale dell’ASP di Messina che acquisiranno la documentazione e ascolteranno il personale del nosocomio.