Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Barcellona PG – Entra nel vivo il processo Dinastia con le testimonianze dei carabinieri

Entra sempre più nel vivo il processo riguardante l’operazione antimafia  “Dinastia”, condotta il 28 febbraio 2020 dai carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto, Milazzo, Terme Vigliatore e Lipari. Al Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto si è aperto il dibattimento, con il sostituto procuratore della Dda Francesco Massara, che ha interrogato i carabinieri dei Ros e quelli dei dei Nuclei operativi di Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo. I 19

indagati, ritenuti responsabili, a vario titolo, dei delitti di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, detenzione e porto illegale di armi, violenza e minaccia, con l’aggravante del metodo mafioso,  saranno tutti giudicati con il rito ordinario. Il collegio giudicante sarà composto dal presidente  Antonino Orifici e dai magistrati Anna Elisa Murabito e Noemi Genovese. La prossima udienza è stata fissata per il 29 giugno.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.