Barcellona PG, controlli dei Carabinieri: denunce e sequestri

20230526 112744I Carabinieri della di Barcellona Pozzo di Gotto guidati dal Capitano Lorenzo Galizia hanno intensificato la
vigilanza del territorio della giurisdizione.

Obiettivi primari sono stati la prevenzione e repressione dei reati in materia di circolazione stradale con particolare riferimento alla guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti, nonché in materia di uso personale di droghe.

Durante le verifiche alla circolazione stradale sono stati
controllati 45 veicoli e 78 persone, con la contestazione di diverse contravvenzioni al Codice della
Strada, tra cui il mancato uso delle cinture di sicurezza e l'utilizzo del cellulare alla guida, condotte che
mettono in serio pericolo pedoni e automobilisti.

Inoltre, con riferimento ai reati connessi alla circolazione stradale, tre persone sono state denunciate, due per guida in stato di ebrezza ed una per guida sotto l'influenza di sostanze
stupefacenti. I tre sono stati fermati dai Carabinieri mentre si trovavano alla guida delle loro
autovetture e, sottoposti allo specifico accertamento, a due di loro è stato riscontrato un tasso
alcolemico superiore ai limiti consentiti dalla Legge, mentre l'altro è risultato in stato di alterazione
psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.

Infine, nell'ambito dell'azione antidroga, tre giovani, dai 20 ai 30 anni, sono stati segnalati alla
Prefettura di Messina quali assuntori di stupefacenti, poiché trovati in possesso di marijuana detenuta
per uso personale. La sostanza stupefacente è stata sequestrata e inviata ai Carabinieri del R.I.S. per le
analisi di laboratorio.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.