Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Barcellona PG, contrada Siena nel degrado totale. I residenti: “siamo abbandonati dalle istituzioni”

Niente segnaletica, strade ridotte in colabrodo e degrado ovunque. E’ la situazione in cui si trova Contrada Siena, denunciata da alcuni residenti alla nostra redazione. Come testimoniano le immagini, si notano alcune zone divenute delle discariche di materiale abbandonato da cittadini poco rispettosi dell’ambiente. Un mix tra inciviltà e la poca attenzione da parte di chi dovrebbe monitorare anche queste zone del capoluogo sannita. “Era una delle promesse della campagna elettorale – affermano i residenti – ma, a oggi, questa zona resta in completo stato di abbandono. Non c’è segnaletica orizzontale, e il manto stradale è in condizioni vergognose. Per questo chiediamo che vengano effettuati lavori di manutenzione in tutta la zona, anche perché chi vive qui paga le tasse e quindi ha diritto di vivere in sicurezza. Diverse segnalazioni abbiamo fatto al comune per denunciare lo stato di degrado dei luoghi, ma solo tante promesse di intervento e nessun fatto concreto. Ci sentiamo abbandonati dalle istituzioni”.

 

 

 

Barcellona PG, contrada Siena nel degrado totale. I residenti: “siamo abbandonati dalle istituzioni”
Barcellona PG, contrada Siena nel degrado totale. I residenti: “siamo abbandonati dalle istituzioni”
Barcellona PG, contrada Siena nel degrado totale. I residenti: “siamo abbandonati dalle istituzioni”
Barcellona PG, contrada Siena nel degrado totale. I residenti: “siamo abbandonati dalle istituzioni”

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.