Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Barcellona PG – Avviato stamattina il servizio di spazzamento, decine le auto in sosta rimosse dal carro attrezzi

Distratti e dalla memoria corta. Ma la dimenticanza si paga cara, 42 euro più il costo della custodia della macchina. Il carro attrezzi è il vero protagonista di questo primo giorno di attivazione del servizio di spazzamento delle strade cittadine. La novità, introdotta con il divieto e con il rigore massimo durante la mattinata in cui è stata  effettuata la pulizia delle strade in via Umberto I e via Regina Margherita, è stata assimilata oggi in maniera molto lenta e discontinua dai cittadini. Tanto è vero che il carro attrezzi della ditta Coppolino e gli agenti della polizia municipale sono dovuti intervenire per prelevare e sanzionare oltre 25 mezzi parcheggiati nei divieti.

La novità ha riguardato stamattina la linea di tolleranza zero per chi ha ignorato i cartelli di divieto di sosta che impedivano di effettuare al meglio lo spazzamento e la pulizia della carreggiata. Il macchinario della ditta che gestisce il servizio di igiene urbana ha così potuto effettuare il servizio non trascurando nulla.     Dalla polizia locale fanno sapere che l’intervento non è che il prima di una lunga serie. Il mancato rispetto delle regole in città  è ufficialmente un’emergenza e per i barcellonesi molesti si annunciano tempi difficili.                               Di seguito gli altri interventi di spazzamento in programma                                         Giovedì 08 Aprile:
Via Kennedy – Via Marconi (lato sinistro)
Via Amendola direzione Messina/Palermo
Via Matteotti (lato sinistro)
Venerdì 09 Aprile:
Via Operai – via Papa Giovanni (lato sinistro)
Via Roma (lato sinistro)
Via Garibaldi (lato sinistro)
Sabato 10 Aprile:
Via Umberto I (lato sinistro)
Via Regina Margherita (lato sinistro)
Lunedì 12 Aprile:
Via Kennedy – via Marconi (lato destro)
Via Amendola direzione di marcia Palermo/Messina
Via Matteotti (lato destro)
Martedì 13 Aprile:
Via Operai – via Papa Giovanni (lato destro)
Via Roma – via Garibaldi (lato destro)
Mercoledì 14 Aprile:
Via Umberto I (lato destro)
Giovedì 15 Aprile:
Via Kennedy – via Marconi (lato sinistro)
Via Amendola direzione di marcia Messina/Palermo
Via Matteotti (lato sinistro)
Venerdì 16 Aprile:
Via Operai – via Papa Giovanni (lato sinistro)
Via Roma – via Garibaldi (lato sinistro)
Sabato 17 Aprile:
Via Umberto I (lato sinistro)
Via R. Margherita (lato sinistro)

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.