Barcellona PG, Armata98 e Ultras Igea ricordano Fiorello

MESSINA. Al via a Barcellona Pozzo di Gotto le commemorazioni per ricordare Fiorello, magazziniere e uomo-simbolo per attaccamento, passione e impegno prestato da anni all’Igea Virtus, deceduto improvvisamente il 25 gennaio dello scorso anno. I gruppi Armata98 e Ultras91, hanno ricordato Fiorello con un lungo striscione apparso sul Longano: “Come una grande passione, Fiorello non muore mai”. Un anno che si è lasciato alle spalle lo sconcerto, la sorpresa e l’incredulità dei primi minuti, trasformatisi poi nella processione di tutto il mondo del calcio locale per rendergli omaggio. È rimasta una data, il 25 gennaio, che nel calendario di Barcellona PG è segnata in nero, una giornata che non appartiene solo alla città, ma a tutti coloro che realmente hanno voluto bene a Fiorello.IMG 20200124 WA0125


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.