Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Barcellona PG, panchine letterarie nei luoghi più suggestivi della città

A Barcellona Pozzo di Gotto l’assessorato alla cultura del Comune, rappresentato dall’assessore Viviana Dottore, installerà nei luoghi più suggestivi della città del Longano le prime “Panchine letterarie”.
Si tratta di panchine d’autore, che rappresenteranno opere letterarie una diversa dall’altra, che avranno come scopo principale quello di promuovere e divulgare la lettura di personaggi illustri fra giovani e adulti.

Al fine di realizzare Le “panchine letterarie” – a breve – verrà pubblicato sul sito del Comune di Barcellona P.G. il bando per un concorso di idee in virtù del quale verranno

raccolte tutte le proposte di artisti locali e non, di illustratori professionisti. Spetterà poi ad una commissione scegliere quelle più meritevoli che troveranno piena realizzazione nei luoghi cittadini prescelti.

“È importante che le iniziative e le attività di natura culturale non si fermino soprattutto in questo bruttissimo momento storico che stiamo vivendo e subendo – dichiara l’assessore Dottore. Per questo motivo si è pensato di dare spazio ad un progetto come questo, che è per tutti, che sintetizza una vera e propria esperienza artistico-culturale ma che può essere realizzato senza creare forme di assembramento,per adesso purtroppo vietate e bandite.”

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.