Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Barcellona PG, 254 percettori del reddito di cittadinanza impiegati dal comune per svolgere lavori di pubblica utilità

Dalla prossima settimana saranno 254 i percettori di Reddito di Cittadinanza, che saranno tenuti ad offrire la loro disponibilità a svolgere attività utili alla collettività barcellonese, a “compensare” quanto percepito dallo Stato e magari imparando un mestiere. La normativa prevede che i beneficiari coinvolti siano in carico – in pari percentuale – ai Servizi Sociali del Comune e al

Centro per l’Impiego. I percettori del reddito di cittadinanza, che oggi hanno ricevuto in comune tutto il kit di lavoro, saranno impiegati nella cura delle strade cittadine e nella tutela del verde pubblico, cimitero e edifici pubblici. Ciò significa dare a queste persone opportunità, dignità, e allo stesso tempo permettere al Comune di avere delle risorse da impiegare senza rimetterci economicamente fino a marzo del prossimo anno.

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.