Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa

La Brigata Aosta ha reso omaggio stamane alla tomba del maggiore Giuseppe La Rosa. A celebrare il momento di preghiera il cappellano militare don Mario. A ricordare il militare deceduto in Afghanistan, oltre a una rappresentanza della brigata Aosta e ai genitori del maggiore dei bersaglieri, anche diversi amici molte delle persone che

si trovavano al cimitero di Barcellona Pozzo di Gotto per la ricorrenza del 2 Novembre. A Giuseppe La Rosa sono state assegnate due medaglie d’oro. Una al valore militare e l’altra al valore civile, che ha meritato perché “con eroico gesto di estremo eroismo faceva da scudo con il suo corpo per salvare i suoi commilitoni durante un attacco terroristico subito a Farah in Afghanistan”.

#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa
#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa
#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa
#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa
#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa
#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa
#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa
#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa
#Barcellona. Omaggio della Brigata Aosta al maggiore La Rosa

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.