Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Le novità del Comune su Telegram e Facebook

BarcellonaLab_SiciliansRendere facilmente consultabile l’Albo Pretorio del Comune di Barcellona Pozzo di Gotto grazie a Telegram e Facebook. A volerlo è BarcellonaLab, un laboratorio che ha tra i propri obiettivi quello di avvicinare i cittadini alla vita politica della città. Proprio per questo motivo è stata creata questa nuova iniziativa del gruppo consiliare che fa riferimento all’ex sindaco Maria Teresa Collica. “Con un semplice click sul display del cellullare si potranno seguire gli affidamenti, i

bandi, i concorsi, gli avvisi -spiegano i responsabili di BarcellonaLab. Insomma, tutti gli atti pubblici pubblicati da Palazzo Longano. Un’iniziativa che segue la linea della trasparenza e della semplicità, caratteristiche essenziali per rendere una comunità più informata e partecipe”.

Sono stati creati due canali. Il primo è Telegram, nel quale basta iscriversi ad AlboPretorio BarcellonaPG all’indirizzo https://telegram.me/albopopbarcellonapg per ricevere un semplice messaggio sul cellullare a ogni nuova pubblicazione sull’Albo Pretorio. Il secondo è Facebook, dove si potrà seguire un’apposita pagina all’indirizzo https://www.facebook.com/AlbopretorioBarcellona/, che anche in questo caso renderà disponibile un link per le pubblicazioni sull’Albo Pretorio.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.