#Barcellona. Indagini a ritmo serrato sull’incidente che è costato la vita all’80enne Giovanna Marullo

Incidente morte Giovanna Marullo 6-4-2016 bProseguono a ritmo serrato le indagini degli uomini della Polizia Municipale sull’incidente che il 31 marzo scorso ha provocato la morte dell’80enne Giovanna Marullo.

Si stanno esaminando le immagini delle telecamere della zona per determinare le responsabilità delle due auto che hanno investito la donna.

Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe evidente che il conducente della prima auto che ha travolto l’anziana si sia fermato per soccorrerla e abbia dato l’allarme. La relazione sull’incidente sarà pronta entro 15 giorni e sarà poi depositata in Procura.

Se la

rel="tag" title="Articolo taggato con magistratura">magistratura deciderà di andare avanti, quello di Giovanna Marullo, ex dipendente comunale molto nota in città, sarebbe il primo omicidio stradale di Barcellona dopo l’introduzione della nuova normativa. L’anziana, investita mentre attraversava via Kennedy, è morta dopo poche ore all’ospedale Fogliani di a causa della gravi ferite.

 

Carmelo Amato

Il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori comunali, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.