Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Igea Virtus presenta programmi e obiettivi

Nel pomeriggio di oggi prima uscita ufficiale dell’Igea Virtus edizione 2016/17. All’Antico Bar Spadaro, dinnanzi ad una folta platea, il presidente Nino Grasso e il riconfermato tecnico Peppe Raffaele, hanno illustrato i programmi e le linee guida che intendono seguire per la prossima stagione agonistica, che vedrà l’Igea Virtus disputare il campionato di Serie D. Tantissima la voglia di fare bene all’interno del clan giallorosso, con la società attenta a contenere i costi, ma allo stesso tempo decisa ad allestire una squadra che possa soddisfare le esigenze della piazza. L’obiettivo primario è quello di ottenere una tranquilla salvezza, scongiurando la lotteria dei play out. “Vogliamo continuare il lavoro di questi anni – dichiara il presidente Grasso – stiamo facendo qualcosa d’importante per la nostra città. Non facciamo mai proclami e mai

ne faremo. Dico solo che la serie D è un traguardo che dobbiamo cercare di mantenere a tutti i costi” .

Presente alla conferenza stampa il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto Roberto Materia, che ha garantito la vicinanza della sua amministrazione alla società giallorossa e che, oltre ad elogiare il lavoro della dirigenza, ha auspicato una stagione positiva per l’Igea Virtus. Materia ha inoltre comunicato che a breve partiranno i lavori di adeguamento dello stadio.

Mister Peppe Raffaele, osannato dai tifosi, si è detto invece onorato di poter guidare ancora l’Igea Virtus e non ha nascosto le sue ambizioni.  “Quest’anno sarà un anno di conoscenza. Un anno difficile, con l’obiettivo della salvezza, ma cercando di gettare le basi per altri prestigiosi traguardi. La mia squadra, questo è sicuro, ogni settimana spunterà sangue su tutti i campi”. A margine della conferenza stampa è stato presentato Carmelo Sottile, responsabile della società Sirio, che curerà il settore giovanile giallorosso.

#Barcellona. Igea Virtus presenta programmi e obiettivi
#Barcellona. Igea Virtus presenta programmi e obiettivi
#Barcellona. Igea Virtus presenta programmi e obiettivi

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.