Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Barcellona, denunciate tre minorenni per danneggiamento

Sono tre ragazzine minorenni le autrici dell’imbrattamento dei marciapiede e dei giochi per i bambini della villetta di piazzetta Libertà a Barcellona.

Dopo avere acquistato delle bombolette spray, le ragazze hanno imbrattato con diverse scritte non solo i marciapiedi del piccolo parco comunale, ma anche lo scivolo nonostante in quel momento lo stesse utilizzando un bambino accompagnato dalla propria mamma.

Grazie alle immagini registrate dal sistema di videosorveglianza comunale e ad alcune testimonianze, il personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Barcellona è riuscito a risalire alle tre ragazze.

Che convocate nella sede dell’Ufficio insieme ai genitori, non hanno potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità.

Le tre studentesse hanno rispettivamente 15, 16 e 17 anni e frequentano le scuole superiori.

Come giustificazione per l’atto di vandalismo, hanno raccontato al personale del Commissariato che le scritte erano una rivalsa per i problemi sentimentali di una di loro.

Le ragazze sono state denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale dei Minori di Messina per il reato di deturpamento ed imbrattamento in concorso.

Per quanto riguarda invece il venditore delle bombolette, che è già stato individuato, saranno applicate le sanzioni previste per la violazione del divieto di vendita di vernice spray ai minori.