Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Anziana si barrica in casa per ore con la figlia TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Donna chiusa in casa Barcellona 16-9-2015Da ore è barricata in casa con la figlia, un’insegnante di matematica, e rifiuta di far entrare chiunque. Succede al n° 1 di via Risorgimento, all’angolo con via Vicolo Ospedale a Barcellona, dove vive un’anziana donna, G. G.., che compirà 80 anni tra pochi giorni.

Sul posto Vigili del Fuoco del distaccamento di Milazzo, polizia, carabinieri e un’ambulanza. Vigili del Fuoco e poliziotti stanno forzando una finestra per entrare nell’appartamento. Ulteriori aggiornamenti a breve.

Aggiornamento 13.47

Poliziotti e vigili del fuoco sono riusciti a entrare prima forzando

una finestra al piano terra, poi una porta all’interno dell’appartamento e da un’altra porta sono riusciti a entrare nel garage nel quale maDonna chiusa in casa Barcellona 16-9-2015 adre e figlia, le cui iniziali sono N. T., erano rinchiuse. Contemporaneamente, alle 13.38, un’altra squadra è riuscita a entrare direttamente nel garage,

Le due donne sembrano in buone condizioni buone e si sta cercando di rassicurarle. Non è ancora chiaro cosa abbia spinto l’anziana a un simile gesto.

Donna chiusa in casa Barcellona 16-9-2015 b

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.