Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. Aggredisce un carabiniere durante una lite, arrestato cinese

lanterne cineseArrestato ieri sera con l’accusa di violenza a pubblico ufficiale un immigrato cinese. In manette Bin Zhou, 23 anni.

Ad arrestarlo i carabinieri del Nucelo Operativo di Barcellona. Il fatto è avvenuto intorno alle 17 davanti al centro commerciale dei cinesi alle spalle del Lidl.

I militari dell’Arma erano intervenuti per sedare una lite determinata da futili motivi tra un cliente del negozio e un commesso cinese.

Bin Zhou
Bin Zhou

A dare man forte a quest’ultimo sono arrivati dei suoi connazionali e uno di questi, nonostante l’avvertimento degli uomini del Nucleo Radiomobile, che gli hanno urlato: “Fermo, carabinieri!”, è sceso da un furgone armato di un’asta di ferro e ha colpito uno dei carabinieri a un braccio, causandogli un trauma non grave.

Il PM ha disposto i domiciliari per il 23enne, in attesa del processo per direttissima che si terrà stamattina.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.