Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Barcellona. A Capodanno si festeggia con Nino Frassica e la sua band

Nino Frassica
Nino Frassica

Accordo di massima tra Palazzo Longano e Nino Frassica per il Capodanno barcellonese. Domenica scorsa il sindaco Roberto Materia e l’assessore Gianluca Sidoti si sono incontrati con Lino Grasso, uno degli agenti dell’artista messinese, per definire i dettagli del programma.

Numerose iniziative collaterali e poi da mezzanotte meno

un quarto si fa sul serio. Appuntamento a piazza Duomo: prima la band che accompagna l’artista messinese e poi il primo brindisi dell’anno con Nino Frassica.

Per l’ok definitivo manca solo l’approvazione del Bilancio di Previsione in Consiglio comunale, che dovrebbe arrivare in Aula entro il 15 novembre. Passaggio fondamentale per sapere quali somme l’Amministrazione potrà attingere dal Bilancio.

Gli eventi di Capodanno, che in caso di pioggia saranno trasferiti al PalAlberti, saranno coperti al 50% da fondi comunali, mentre l’altra metà sarà garantita dalle sponsorizzazioni.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.