Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Ballottaggio Carini, l’ex candidato sindaco grillino sostiene lo sfidante del centrodestra

PALERMO. Dal Movimento 5 Stelle al centrodestra. Volano gli stracci a Carini, per la scelta dell‘ex candidato sindaco ed ex consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Ambrogio Conigliaro di sostenere al ballottaggio il candidato Salvatore Sgroi espressione, tra gli altri, di Forza Italia,  della Lega – Noi con Salvini e di Diventerà Bellissima. “Da questo candidato -spiegano i senatori e i deputati alla Camera e all’ARS del M5S della provincia di Palermo– secondo quanto riportato Conigliaro avrebbe riservato un posto in Giunta. Il Movimento stigmatizza e prende nettamente le distanze da questo eventuale scenario e comunica che, se quanto appreso dovesse rispondere al vero deferirà  Conigliaro al Collegio dei Probiviri del Movimento per i provvedimenti conseguenti.

Il M5S  – proseguono i portavoce  – ribadisce che per i prossimi ballottaggi in Sicilia non dà alcuna indicazione di voto e che lascia ad attivisti e simpatizzanti  piena autonomia secondo libertà  di coscienza”.

“Stupisce che a Carini il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle accetti di essere indicato assessore nella squadra del centrodestra che sfiderà al ballottaggio Giovì Monteleone -rincara la dose il parlamentare Claudio Fava. Un imbarazzo che sarà risolto, ne sono certo, dagli elettori del movimento che sapranno scegliere tra un sindaco, Monteleone, che ha fatto della lotta all’abusivismo edilizio e della tutela dell’ambiente la propria cifra di governo e una coalizione di destra smaniosa solo di riportare al potere il partito degli speculatori”.