Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Attualità. Terme Vigliatore, volontari ripuliscono la spiaggia dalla plastica e rifiuti

Stamattina le associazioni di volontariato di Terme Vigliatore e dell’hinterland tirrenico hanno avviato l’iniziativa #bastaplastica, promossa dal Movimento Cinquesei. Molti volontari si sono ritrovati in spiaggia per ripulire il lungomare dai rifiuti in plastica. Una lodevole iniziativa allo scopo  di sensibilizzare l’opinione pubblica sui danni che causa giornalmente l’uso delle plastiche.

I volontari, molti anche  studenti delle scuole di Terme Vigliatore, sono stati impegnati per ore nella pulizia della spiaggia, raccogliendo quintali di rifiuti di varia natura e provenienza, soprattutto plastiche e cassette di polistirolo per la conservazione del pesce.

Durante la pulizia non sono mancati i momenti in cui i volontari, muniti di sacchi e guanti, hanno spiegato ai passanti l’importanza della difesa della flora e fauna acquatica sia per l’uomo che per le creature marine e dei danni che i rifiuti trovati e rimossi causano a esso. A fine pulizia sono stati numerosi i sacchi raccolti, che l’azienda di nettezza urbana ha provveduto a raccogliere per smaltirli adeguatamente.

 

Attualità. Terme Vigliatore, volontari ripuliscono la spiaggia dalla plastica e rifiuti
Attualità. Terme Vigliatore, volontari ripuliscono la spiaggia dalla plastica e rifiuti
Attualità. Terme Vigliatore, volontari ripuliscono la spiaggia dalla plastica e rifiuti
Attualità. Terme Vigliatore, volontari ripuliscono la spiaggia dalla plastica e rifiuti
Attualità. Terme Vigliatore, volontari ripuliscono la spiaggia dalla plastica e rifiuti

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.