Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Attualità. Merì, giorno 29 dicembre il primo presepe vivente organizzato dal Servizio Civile Minori al Parco Urbano

Tutto pronto a Merì per il primo presepe vivente organizzato dal Servizio Civile Minori “Di Mari e D’Amuri”. Dopo mesi di attività intensa, i bambini e gli adulti iscritti presso il centro del piccolo comune tirrenico, situato tra Barcellona Pozzo di Gotto e Milazzo, chiuderanno la programmazione del percorso cultura dei minori con la realizzazione del primo presepe vivente della storia meriense. Un presepe che vedra protagonisti non solo i bambini che frequentano il servizio civile minori, ma anche diversi cittadini che ha accolto con entusiasmo l’iniziativa, resa possibile grazie al contributo di numerose attività commerciali, i quali hanno donato un contributo per finanziare il progetto natalizio. Il parco sub urbano, situato lungo la frazione di San Giuseppe, grazie alla sua posizione, offre uno splendido panorama che si affaccia su Milazzo e su Tindari, consentendo di ammirare l’incantevole Arcipelago delle Eolie. L’apertura al pubblico è fissata per giorno 29 dicembre alle ore 16:00.

Carmelo Amato

Barcellonese doc, il giornalismo è la sua ragione di vita. Indistruttibile, infaticabile, instancabile, riesce a essere sul posto “prima ancora che il fatto succeda”. Dalla cronaca nera allo sport nulla gli sfugge. È l’incubo degli amministratori di Palazzo Longano, che se lo sognano anche di notte e temono i suoi video e i suoi articoli nei quali denuncia disservizi e inefficienze e dà voce alle esigenze dei suoi concittadini. Sconfina spesso a Milazzo e dintorni.