Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Attualità. Barcellona, successo per l’evento di beneficenza “Note di solidarietà”

MESSINA. Ha riscosso un grande successo di pubblico l’evento di beneficenza Note di Solidarietà organizzato al Teatro Mandanici di Barcellona Pozzo di Gotto. La serata è stata promossa dall’associazione Musica e mente, che da tempo sostiene i malati di autismo e non solo, in collaborazione con l’amministrazione comunale, il Rotary Club e il Rotaract Club. L’associazione è nata per volontà di professionisti che operano in molteplici settori (socio-sanitario, psicologico, logopedico, parent traning, teacher traning) e organizza anche corsi di formazione. Nel corso della serata, il presidente di Musica e mente Rosario Ingegneri ha anche presentato il progetto Un week end insieme“Sono molto orgoglioso di presentare questa iniziativa insieme a tutti i colleghi che fanno parte dell’associazione, finalizzata a far trascorrere una fine settimana ai giovani affetti da questa patologia in piena autonomia, potenziando così le loro capacità” ha dichiarato Ingegneri.

Particolarmente toccante la testimonianza di una mamma e socia dell’associazione, che ha raccontato la propria esperienza di genitore di una bambina autistica, evidenziando i miglioramenti ottenuti dalla figlia da quando segue i trattamenti terapeutici proposti dall’équipe. Lo spettacolo, condotto da Giuseppe Santamaria, fisarmonicista del gruppo Atmosfera blu, ha visto la partecipazione di tanti artisti, che si sono esibiti gratuitamente. Ad aprire la serata la scuola di danza Happy Dance diretta da Rosy Costanzo, che ha eseguito diversi balli come il cha cha cha e la baciata.

Intensa ed emozionante l’esibizione di Andreazzurra Gullotta, giovane artista che nel 2013 ha partecipato al talent show di Rai Due X factor. Successivamente ha fondato un coro gospel nel quale cura gli arrangiamenti e da ben 7 anni è la voce solista del gruppo Almanegra, con il quale ha eseguito brani appartenenti sia al panorama musicale italiano che a quello internazionale. Coinvolgente e intensa la performance del gruppo Atmosfera Blu, che interpretando cover di Bennato, Al Bano e Liza Minnelli, entusiasmando il pubblico presente.

Ospiti speciali della serata gli Sugar Free, che hanno eseguito oltre ad alcuni loro brani (Cleptomania, Solo lei mi ha e la colonna sonora del film Scusa se ti chiamo amore) anche altri pezzi, alcuni dei quali anche di Mina.