Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Attualità. Meditazione e conoscenza di se stessi: Andrea Panatta per la prima volta in Sicilia

CATANIA. Due giorni di incontri e seminari quelli organizzati dall’associazione Crisalis sabato 21 e domenica 22 aprile in via Etnea 424. A tenere banco ci sarà Andrea Panatta, studioso e ricercatore in campo spirituale. La prima serata si aprirà con un dialogo col pubblico, durante il quale verranno definiti i topic principali della conferenza e del seminario del giorno successivo: cosa significa lavorare su di sé? Che cos’è e che ruolo ha la coscienza in questo lavoro? A che serve l’uso dell’energia in un percorso evolutivo? Si può dirigere la propria linea di vita?. Questi gli interrogativi ai quali si tenterà di rispondere tramite il lavoro sul corpo emotivo apprendendo alcuni metodi base per calmare la mente.

Rilascio base, Metodo Yin, silenzio mentale e meditazione sul Sé, sono solo alcune delle tecniche sviluppate da Panatta che saranno riproposte ai partecipanti al seminario.

“L’associazione Crisalis – spiega la presidente Valeria La Ferlita – è nata con lo scopo di aiutare la diffusione dei principi fondamentali del lavoro su di sé. I relatori che ospitiamo, già conosciuti in Italia, vengono per la prima volta in Sicilia per condividere la propria conoscenze e la propria esperienza, attraverso conferenze e seminari. L’incontro con Andrea Panatta, studioso di grande prestigio, va proprio in questa direzione ed è di forte richiamo per l’interesse che egli riscuote e per le tematiche che saranno trattate”.

L’ingresso per la conferenza di sabato è gratuito previa prenotazione da effettuare telefonando al numero 3408939493 o via e-mail scrivendo all’indirizzo associazionicrisalis@hotmail.com, sempre agli stessi contatti è possibile iscriversi al seminario di domenica 22, in questo caso il costo di partecipazione è di 70 euro.