Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Arrivati in città oltre 200 profughi soccorsi in mare

La tendopoli allestita nel campo di baseball all'Annunziata

Le tende del campo di baseball all’Annunziata accolgono altri disperati in fuga. Intorno alle 20.30 di questa sera sono arrivati nella struttura allestita dai vigili del fuoco su disposizione del Viminale oltre 200 profughi recuperati in mare nei giorni scorsi e trasferiti oggi ad Augusta, da dove sono stati portati a Messina.

Le identificazioni sono ancora in corso e dalla Prefettura

fanno sapere che non è ancora possibile conoscere con esattezza né il numero complessivo dei migranti né quante donne, minori o nuclei familiari sia arrivati in città.

“Vista l’emergenza -spiega al telefono il vice prefetto vicario Maria Antonietta Cerniglia- abbiamo prolungato la gestione della tendopoli al raggruppamento di imprese che se l’era precedentemente aggiudicata.

Non possiamo dire per quanto tempo, perché non sappiamo fino a quando queste persone si fermeranno a Messina. Possiamo solo ribadire che qui sono in transito e che prevediamo che per l’inizio di febbraio siano trasferiti in Centri SPRAR in altre città”.