Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Arrestato rapinatore dalla Squadra Mobile di Messina

Consolato Campagna

La rapina l’8 luglio, ieri l’arresto. Manette ai polsi per Consolato Campagna, messinese, 28 anni, vecchia conoscenza delle Forze dell’Ordine, ritenuto uno dei malviventi che meno di un mese fa rubarono in un appartamento in centro.

Ad arrestarlo, con l’accusa di rapina aggravata, la Squadra Mobile di Messina.

Al provvedimento, effettuato in esecuzione dell’Ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa il 31 luglio scorso dal Giudice per le Indagini Preliminari presso la Procura della Repubblica di Messina, si è arrivati grazie alle indagini condotte dagli uomini della Squadra Mobile, dopo una rapina avvenuta l’8 luglio.

Mentre in casa c’erano solo i figli dei proprietari, una ragazza di 20 anni ed il fratellino di 12, sette uomini (tra i quali appunto Campagna) entrarono nell’appartamento e dopo averli immobilizzati, rubarono numerosi gioielli.

Lo stesso provvedimento è stato emesso anche nei confronti di un’altra persona, attualmente irreperibile.

Le indagini non si fermano e vanno avanti per identificare e poi arrestare gli altri cinque rapinatori. Campagna è stato condotto presso il carcere di Messina Gazzi.