Area pedonale, De Leo chiede manutenzione e nuove barriere

L'Area pedonale Cairoli

Interventi di manutenzione del manto stradale a piazza Cairoli e sostituzione della barriere divisorie.

A chiederlo in un’interrogazione al sindaco Renato Accorinti, agli assessori alla Manutenzione Stradale Sergio De Cola e alla Mobilità Gaetano Cacciola e ai dirigenti del Comune di Messina Antonio Amato e Mario Pizzino il capogruppo de Il Megafono Pippo De Leo.

“Da molto tempo l’angolo di piazza Cairoli che va dall’incrocio della via Dogali al semaforo adiacente la fontana necessita di diversi interventi di manutenzione –scrive De Leo.

Vista la vostra scelta di

istituire un’isola pedonale nella zona, si è constatato che la stessa richiede un intervento di manutenzione del manto stradale e un abbellimento delle inguardabili barriere divisorie che insistono in tutta l’area. L’attuale situazione di degrado ha causato e continua a causare notevoli disagi alle attività commerciali, agli occasionali passanti e anche ai residenti della zona”.

Fatta questa premessa, De Leo chiede ad Accorinti, De Cola, Cacciola, Amato e Pizzino se è già stato redatto un piano di interventi di manutenzione stradale della zona, i tempi e i modi con i quali si procederà, l’eventuale esistenza di un progetto di abbellimento e sostituzione delle barriere divisori (definite da De Leo  inguardabili) e se sì, come e quando saranno sostituite.

mm

Francesca Duca

Ventinovenne, aspirante giornalista, docente, speaker radiofonica. Dopo una breve parentesi a Chicago, torna a preferire le acque blu dello Stretto a quelle del lago Michigan. In redazione si è aggiudicata il titolo di "Nostra signora degli ultimi" per interviste e approfondimenti su tematiche sociali che riguardano anziani, immigrati, diritti civili e dell'infanzia.Ultimamente si è cimentata in analisi politiche sulle vicende che animano i corridoi di Palazzo Zanca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *