Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Amianto, il Tribunale di Barcellona PG assolve ex vertici RAM perché il fatto non sussiste

MESSINA. Assolti dal Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto gli ex vertici della Raffineria di Milazzo in carica dal 1982 al 2008. Accogliendo le richieste della difesa e del pubblico ministero il giudice li ha assolti “perché il fatto non sussiste”. Le accuse erano di lesioni e omicidi colposi connessi a presunte violazioni in materia di sicurezza sul lavoro. “Dal dispositivo, al quale si è giunti dopo una complessa istruttoria dibattimentale e l’audizione di numerosi consulenti tecnici -si legge nella nota della RAM- emerge la dimostrazione della insussistenza della ipotesi accusatoria, come lo stesso PM aveva ritenuto giungendo a richiedere l’assoluzione. Anche l’azienda è stata prosciolta dalla contestazione dell’illecito amministrativo”.