Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Al via oggi il convegno “Ovunque l’acqua è vita” con Masaru Emoto

Al via oggi pomeriggio al Capo Peloro Resort i lavori del convegno “Ovunque l’acqua è vita”, che si concluderà domenica 13. Ospite dell’evento sarà Masaru Emoto, ricercatore giapponese famoso per i suoi studi sulla memoria dell’acqua.

Dopo la presentazione dei relatori da parte del presidente del Centro Yoga Shanti e psicoterapeuta Mimma Luciano, coadiuvata da Giuseppe Cardullo, esperto di PNL, comunicazione e conduttore delle tre serate, seguirà alle ore 17 l’esibizione del pianista Giovanni Renzo in “Atlas Coelestis”, viaggio musicale nello spazio e nel tempo, e alle 18 “La memoria dell’acqua” di Masaru Emoto.

Domani, sabato 12, il programma proseguirà alla presenza del sindaco di Messina Renato Accorinti, alle 8, “I mantra” con Paolo Giannetto, alle 10,30 “TFF – i segnali della materia” di Massimo Citro, alle 12 “L’acqua corporea mediatore ed amplificatore delle vibrazioni”, il didgeridoo di Stefano Spoto.

Dopo la pausa pranzo, alle 15.30, “Campane di cristallo” con Myra Luce Panascia, alle 16,30 “Esperienze di laboratorio” di Masaru Emoto, alle 18 pratiche yoga associate al suono delle campane di cristallo, a cura di Mimma Luciano e Giovanna Costa, alle 22 concerto dei Boo Daci’s.

“Ovunque l’acqua è vita” si concluderà domenica 13, con alle 9,30 “Coerenza dell’acqua: perché è veicolo di informazione” di Massimo Citro, alle 10.30, pratiche yoga e campane tibetane, a cura di Mimma Luciano, Stefano Spoto e Giovanna Costa e alle 12, “La cerimonia dell’acqua” di Masaru Emoto.