Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

Al via i lavori del XVII Congresso della Cisl di Messina

Tonino Genovese, segretario generale Cisl Messina

Quello che si è aperto stamane al PalaCultura è un Congresso improntato per la Cisl di Messina, come preannuncia lo slogan scelto: “Dare valore al futuro”.

La Cisl di Messina ha chiuso la stagione congressuale dopo 400 assemblee organizzate nei luoghi di lavoro e nei Comuni e dopo i 19 congressi di categoria che si sono tenuti dal 19 gennaio al 28 febbraio.

Sono 205 i delegati al Congresso in rappresentanza dei 50 mila iscritti alla Cisl di Messina, che dovranno eleggere i 72 componenti il Consiglio Generale Provinciale, il segretario generale provinciale e la segreteria provinciale. Un momento di confronto interno e con la città e il territorio che si organizza ogni quattro anni.

Durante i lavori congressuali sarà possibile visitare anche due mostre allestite per l’occasione. La prima con protagonisti 24 artisti messinesi che hanno realizzato altrettanti dipinti ispirati al tema del congresso. La seconda, curata da Pippo Lombardo, con una raccolta di fotografie e fotoriproduzioni tratte da “Bombardamenti aerei nella seconda guerra mondiale” e da “Messina 43- 44” di Enzo Verzera.

Inoltre, grazie alla collaborazione delle aziende messinesi partner del Congresso, nei saloni del Palacultura saranno esposti prodotti tipici del territorio.

Il programma dei lavori prevede la relazione del segretario generale della Cisl di Messina Tonino Genovese, che toccherà i temi più importanti e attuali del sindacato e del territorio e illustrerà il piano riorganizzazione della Cisl. A seguire, i saluti delle delegazione e delle autorità presenti.

Nel pomeriggio è previsto l’inizio del dibattito con gli interventi programmati di Michele Limosani, docente ed economista dell’Università di Messina, e di Maurizio Bernava, segretario generale della Cisl Sicilia.

Domani la ripresa dei lavori con il dibattito e gli interventi programmati con contributo di approfondimenti di Gaetano Sciacca, Ingegnere Capo del Genio Civile, e di Luigi D’Andrea, docente e costituzionalista dell’Università di Messina. Alle 11 le conclusioni di Luigi Sbarra della segreteria confederale della Cisl nazionale. Subito dopo l’elezione del segretario generale e della segreteria provinciale.

I lavori del Congresso potranno essere seguiti attraverso la diretta streaming dal PalaCultura attivata sul sito internet della Cisl di Messina.