#Agrigento. Staccò un orecchio a morsi, chiesta condanna a 6 anni

San Leone Lido di Agrigento - spiaggia c.da Maddalusa
La Spiaggia di San Leone

A processo un giovane di Agrigento accusato di aver aggredito violentemente un giovane a San Leone nell’estate 2009.

Oltre 6 anni di reclusione la richiesta del pubblico ministero Carlo Cinque, del tribunale di Agrigento per Davide Dispensa. Il 32enne è accusato di avere colpito con un casco un ragazzo il 9 agosto del 2009 davanti a un pub di San Leone dove l’aggredito festeggiava il compleanno della sorella. Dispensa, secondo l’accusa, terminò la brutale e immotivata aggressione sputando parte dell’orecchio che aveva staccato a morsi al malcapitato aggredito.


mm

Armando Montalto

Tra la metà dei Novanta e i primi Duemila ha cambiato città, paese e occupazione con la rapidità di un colibrì. Insomma, questo quarantenne messinese, dopo aver fatto consegne a Canal Street, parlato in nome della UE, letto Saramago, tirato sassi sul Canal Saint Martin e bevuto fiumi di birra ha deciso. Tornare a casa, mettere su famiglia e la testa a posto. Oggi si divide tra libri, mare e famiglia. Intanto, prova a scrivere e a raccontare Messina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.