Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Agrigento. Raffica di provvedimenti nei confronti di soggetti pericolosi

Polizia_rapinaSono numerosi i provvedimenti presi dal Questore di Agrigento negli ultimi giorni nei confronti di alcuni soggetti considerati socialmente pericolosi.

Un avviso orale è stato emesso nei confronti di un 38enne di Recalmuto con precedenti per truffaresistenza a pubblico ufficialeviolazione delle norme in materia di stupefacenti, simulazione di reato, violenza sessuale, sfruttamento della prostituzione e sequestro di persona.

Misura analoga è stata applicata nei confronti di un 36enne di Grotte con precedenti per furto, danneggiamentorapina, lesione personalerissa, falsa testimonianza e minaccia.

Avviso orale anche per un 38 enne di Santa

Elisabetta con precedenti per violazione delle norme in materia di stupefacenti, associazione per delinquerefurto, truffa, ricettazione, associazione di tipo mafioso e rissa.

L’Avviso orale è una misura di prevenzione con la quale il Questore, ingiunge a coloro che ne sono destinatari di non infrangere le leggi e che, in alcuni casi espressamente previsti dalla legge, proibisce il possesso di armi e apparati che possano agevolare la commissione di reati.

Inoltre, il 10 agosto, è stata avanzata alla Sezione Misure di Prevenzione Tribunale di Agrigento una  proposta di sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza nei confronti di un 45 enne di Ribera.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.