#Agrigento. Minaccia la ex con un coltello davanti ai figli, arrestato un romeno

carabinieriUn romeno residente a Naro stamattina si è presentato in casa della ex moglie, una connazionale di 32 anni, e la ha minacciata con un coltello davanti ai figli. I Carabinieri arrestano il 38enne disoccupato ritenuto responsabile di minaccia aggravata e porto abusivo di armi od oggetti atti ad offendere.

“I militari – spiegano dal Comando Provinciale di Agrigento – sono intervenuti nell’abitazione della donna accertando che il 38enne, per futili motivi connessi alla separazione, l’aveva minacciata l’ex convivente alla presenza dei tre figli minori con un coltello a serramanico”.
L’arma è stata sequestrata, mentre l’uomo è stato accompagnato in caserma e successivamente accompagnato presso la Casa circondariale di contrada Petrusa, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria”.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *