Resta sempre aggiornato e seguici sui social, clicca "Mi Piace"

#Agrigento. Fermato un presunto scafista

Ndiaya Ndiaga migranti scafista grigento Polizia (2)Nella serata di lunedì, 14 settembre, la Polizia di Agrigento ha fermato un presunto scafista. Si tratta del ventenne senegalese Ndiaya Ndiaga. Il giovane è ritenuto responsabile dei reati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e naufragio.

“Le serrate indagini condotte dalla Squadra Mobile – spiegano dalla Questura di Agrigento – hanno consentito di accertare che il fermato,

in concorso con gli organizzatori dalla Libia, ha trasportato 106 migranti verso l’Italia”.

Il gruppo è stato tratto in salvo dalla nave Dattilo della Guardia costiera, il 6 settembre scorso, quando era trenta miglia a largo dalle coste libiche. Il gommone che Ndiaga stava conducendo si stava sgonfiando e, secondo alcuni testimoni, una ventina di migranti sarebbe caduto in acqua.

A Ndiaga, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la casa circondariale di Agrigento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Antonio Maimone

Laureato in giornalismo all'Università di Messina. Ha sempre avuto la passione per il calcio e per lo sport in generale. Ha collaborato con diverse redazioni sportive e per Sicilians vi porterà all'interno di tutte le realtà sportive locali e regionali, facendo ogni tanto qualche passaggio in cronaca.